Obbligazioni, Guida veloce

24 dicembre 2014 da Iolanda | in Come Risparmiare, Investimenti Online, Obbligazioni.

Le obbligazioni sono dei titoli che permettono di diversificare i propri investimenti, andando oltre un solo rendimento dei tassi di interesse di un libretto di risparmio, o di un conto deposito (laddove si decida di vincolare delle somme per un certo periodo) e con maggiori guadagni nel tempo.

Le obbligazioni sono adatte soprattutto per investimenti nel medio periodo, garantendo in particolare un rendimento sul titolo di credito emesso da un ente o da una società. In pratica si prestano delle somme a titolo temporaneo a tali soggetti, ottenendo in cambio un’obbligazione di uguale valore e un diritto acquisito del rimborso del capitale prestito e degli eventuali interessi maturati su tale somma periodicamente.

Obbligazioni, svantaggi e vantaggi

Tra i principali vantaggi delle obbligazioni ritroviamo la possibilità di ottenere su un capitale degli interessi periodici e di poter richiedere un rimborso anticipato del capitale, con la garanzia di ottenere la restituzione del valore nominale. Tra i principali svantaggi, invece, la presenza di rischi e rendimenti molto diversi tra loro e strettamente connessi alla tipologia di obbligazione scelta (a tasso fisso o variabile).

Le obbligazioni a tasso fisso, ad esempio, sono più adatte a utenti che ricercano soluzioni di investimento più sicure sul fronte del rendimento. In questo caso, infatti, sono previste delle cedole periodiche con un tasso d’interesse fisso valido per tutta la durata della stessa obbligazione. Si conosce fin da subito il flusso di cassa futuro e si può essere sottoposti a una maggiore volatilità delle obbligazioni.

Mentre le obbligazioni a tasso variabile, possono presentare più possibilità di ottenere rendimenti diversi sul titolo di credito, con delle cedole calcolate sulla base del tasso Euribor a tre, sei e dodici mesi. Di conseguenza sono più adatte laddove si voglia puntare su un rendimento variabile maggiore rispetto a quello fisso, ma in un orizzonte temporale del breve termine.




Related Articles:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tags: , , , , , ,