CTZ, Certificati del Tesoro Zero Coupon in breve

22 dicembre 2014 da Iolanda | in Come Risparmiare, Investimenti Online.

I Ctz sono i certificati del Tesoro zero coupon e rientrano in quelle tipologie d’investimenti nel breve termine, alternative ai più comuni Btp italia.

Si tratta comunque di titoli di Stato con scadenza ogni 24 mesi, il cui rendimento è dato dalla differenza tra il valore nominale e il prezzo di emissione ( più comunemente conosciuto come scarto di emissione). I Ctz inoltre sono quotati sul relativo mercato Mot per importi minimi di 1000 euro. L’asta invece dei titoli zero coupon, è attuata solitamente ogni mese, con l’applicazione dopo la sottoscrizione di spese di collocamento dello 0,15% sul capitale investito e rimborso in un’unica soluzione.

CTZ – Vantaggi e Svantaggi

Tra i vantaggi principali dei CTZ, certificati del Tesoro zero Coupon, vi è il rendimento certo, poiché trattandosi di titoli senza cedola, permettono di definire facilmente il possibile guadagno da conseguire. Il rendimento è, infatti, calcolato come differenza tra il valore nominale e il prezzo di emissione ed è più conveniente soprattutto in caso di andamento decrescente del livello di inflazione del paese.

Tra gli svantaggi invece dei certificati del Tesoro zero coupon, vi è una diversa valutazione sul guadagno finale, generalmente inferiore al livello di inflazione del paese.

Per questa tipologia d’investimenti, è possibile quindi notare una convenienza per i piccoli risparmiatori soprattutto nel breve periodo, per dei titoli che presentano una scadenza ogni 24 mesi e di tagli minimi di appena 1000 euro. Anche sul fronte dei rendimenti, i Ctz giocano una buona partita, poiché parliamo di guadagni certi basati sullo scarto di emissione. Unica nota dolente dei certificati del Tesoro Zero Coupon è il rischio monetario presente nel caso di andamenti crescenti del livello di inflazione nel paese ( che rende non conveniente tale tipologia di investimento) ma niente paura, sono presenti comunque valide alternative come i conti deposito o dei classici Bot e Btp.




Related Articles:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tags: , , , , , ,